Novembre 2019

La multicanalità nell’evento: spazio integrato e customer journey

Si parla spesso di omnicanalità e multicanalità nel mercato odierno. Il digitale ha portato negli ultimi anni a creare degli utenti sempre connessi, costantemente informabili, immediatamente attivabili. Ma come questo fattore ha influenzato lo sviluppo delle dinamiche degli eventi?

Se è vero che i consumatori più evoluti si muovono liberamente da un canale all’altro nella loro relazione con i brand – principalmente per risparmiare tempo e denaro e per accedere a un processo di informazione o acquisto più efficiente – è ancor più vero che ci troviamo di fronte a dei consumatori (che corrispondono ai partecipanti dei grandi eventi) che vivono la multicanalità come uno spazio integrato di interazione con la marca attraverso cui sviluppano la loro relazione con l’azienda o l’esperienza che sta loro proponendo.

Anche la progettazione degli eventi quindi non può prescindere da questa sfida della multicanalità da un punto di vista strategico, sviscerando il rapporto tra spazio fisico ed esperienza vissuta in quel momento.

L’integrazione è naturalmente possibile attraverso il digitale, che sfuma sempre più le barriere esistenti tra i diversi mondi, costruendo così un “customer journey” che guida l’ospite durante l’evento, rinforza il messaggio, lo rendendo un co-conduttore interattivo e creando così un contatto paradossalmente più umano ed autentico.

La letteratura accademica e di settore infatti concordano sul ritenere lo sviluppo dell’omnicanalità uno dei principali driver di crescita del futuro, che aumenta anche il senso di appartenenza del singolo in un ecosistema più grande, ma allo stesso tempo rende possibile l’assoluta personalizzazione dell’esperienza, sia essa live, pre o post evento. In quest’ottica, la capacità delle imprese di conoscere i propri ospiti, adottare strategie mirate e data-driven, oltre che creare esperienze coerenti tra i diversi canali attivati, diviene sempre più un fattore critico di successo.

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.