Gaggia

Tra storia e italianità per celebrare gli 80 anni

Ottant’anni di storia sono un traguardo straordinario: per celebrarli Gaggia Milano ha voluto accanto a sé i propri rivenditori internazionali, in un evento capace di coniugare la storia del marchio e le prospettive per il prossimo futuro, attraverso un’esperienza legata a una delle città più affascinanti d’Italia, Venezia.

Gaggia, realtà storica della produzione di macchine da caffè espresso, con proposte per il settore professionale e per il consumo domestico, da sempre lega la propria identità aziendale alla italianità e in particolare alla città di Milano, che ispira lo stile dell’azienda da quando 80 anni fa Achille Gaggia depositò nel capoluogo meneghino il brevetto del “Sistema Lampo” l’innovativo meccanismo di estrazione del caffè all’origine dell’inconfondibile Espresso italiano.

 

Per l’International Meeting 2018, Gaggia ha scelto l’incantevole cornice dell’hotel Monaco & Grand Canal di Venezia, per far vivere ai propri ospiti alcune giornate dedicate al lifestyle italiano e alla scoperta del fascino della Laguna.

L’appuntamento clou dell’incontro è stata la cena di gala presso il Salone del Ridotto, una delle più antiche case da gioco veneziane. A condurre la serata Patty Deitos, presentatrice e cantante che, tra una portata e l’altra, ha accompagnato e coinvolto i partecipanti con un divertente gioco ideato dal team creativo di Novity che ha ripercorso le principali tappe della storia di Gaggia, svelando aneddoti curiosi e preziose informazioni sui progetti aziendali futuri.

I temi anticipati durante la serata sono stati approfonditi durante la sessione plenaria nella mattinata successiva presso le sale meeting dell’hotel. I lavori d’aula hanno poi lasciato spazio nel pomeriggio a un’esperienza tutta veneziana di engagement diretto degli ospiti: alla scoperta delle calli e dei luoghi meno esplorati di Venezia, grazie a una vera e propria caccia al tesoro sulle orme dell’eredità lasciata da Marco Polo. La giornata è culminata con la visita alla Terrazza Fondaco-Tedeschi punto d’osservazione privilegiato per ammirare il fascino della Serenissima al tramonto. La cena in un’osteria tipica della città ha lasciato ai partecipanti l’ultimo e indelebile ricordo dell’evento.

A fare da regia in ogni fase del viaggio, è stato l’impegno di tutto il team Novity che ha lavorato su ogni dettaglio per offrire un’esperienza perfetta ai presenti, gestendo in collaborazione con Gaggia gli aspetti logistici, organizzativi e di comunicazione dell’evento.

60
Ottobre 2018
Venezia
Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.