CONSORZIO DAFNE

SALUTE E INNOVAZIONE DIGITALE

Relatori d’eccezione, ospiti istituzionali e una platea di oltre 200 rappresentanti di aziende della filiera healthcare sono stati i protagonisti dell’incontro “Salute e Innovazione Digitale: il valore di una filiera integrata”. Promosso dal Consorzio DAFNE, in occasione dell’annuale Assemblea dei consociati, il meeting si è svolto a Milano presso l’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia.

Oggigiorno l’innovazione digitale offre una serie di nuove opportunità da cogliere anche nel settore healthcare: gli scenari classici sono stati ormai rivoluzionati dall’avvento delle nuove tecnologie. L’esperienza maturata dal Consorzio DAFNE – in trent’anni di attività e di collaborazione con gli attori della filiera – rappresenta una base solida e concreta per sviluppare queste nuove prospettive, favorendo la creazione di un ecosistema digitale integrato e orientato al futuro.

L’incontro ha visto il saluto iniziale di Giulio Gallera, Assessore al Welfare della Regione Lombardia e di Daniele Marazzi, Consigliere Delegato Consorzio Dafne. Si è poi discusso in modo approfondito degli impatti profondi che le nuove tecnologie hanno sui modelli di business di singole aziende e su intere supply chain. Oggetti intelligenti (IoT), Intelligenza Artificiale (AI), robotica e machine learning, soluzioni di Supply Chain Finance rappresentano solo alcuni esempi di come il digitale sia oggi una realtà concreta per supportare i processi di filiera e l’interazione tra i diversi soggetti coinvolti. Come sottolineato da Emanuele Micheli, Presidente di Scuola di Robotica, le nuove forme di Intelligenza Artificiale sono gli ingredienti alla base di vere e proprie rivoluzioni che stanno cambiando la nostra società e le modalità di interazione non solo tra uomini e macchine, ma anche tra gli stessi esseri umani.

Guarda il video

La gestione operativa del meeting, gli aspetti di segreteria e i servizi ristorativi sono stati curati da Novity che con la costante collaborazione dei referenti del Consorzio ha provveduto a organizzare ogni aspetto.

200
20 FEBBRAIO 2019
PALAZZO LOMBARDIA
Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.